http://www.adestdellequatore.com/wp-content/uploads/2017/04/tarantellaweb.png
Virus April, 24th 2017 by Aede

Tarantella nera | Mario De Simone

Ricevi il libro a casa, spedizione gratuita!

Durante i controlli clinici di routine, la vita del tossicodipendente Salvatore è stravolta da un evento inaspettato. Mentre è in sala d’attesa, degli uomini col volto coperto irrompono nell’ospedale, dove per caso è ricoverato un boss della camorra, allo scopo di ucciderlo. Nella sparatoria che segue, il suo amico più caro si sacrifica per salvargli la vita. Colpito da una pallottola vagante, muore sotto gli occhi di Salvatore, che raccoglie la pistola e a sua volta fa fuoco, colpendo a morte uno dei killer. Inizia così il suo personalissimo percorso di vendetta e, al tempo stesso, redenzione, tra i fantasmi di un burrascoso passato e le ossessioni del presente che lo costringono a sottrarsi alla vita abitudinaria della comunità di recupero. Accompagnato dal bastardino Pocho, suo unico e fedele compagno, Salvatore si muove in una Napoli dai toni forti, tra crimini efferati, conversioni religiose e momenti di imprevedibile dolcezza, spinto dalla rabbia per un amore finito, dallo spettro della droga e dalla passione per la misteriosa Carmen, conosciuta in un club del lungomare. I modi affabili della ragazza dagli occhi chiari e dal sorriso gentile nascondono in realtà la chiave per la redenzione di Salvatore, che dovrà fare i conti con una verità troppo amara da accettare. Ispirato dalla cinematografia americana degli ultimi vent’anni, De Simone ambienta a Napoli il tema dell’antieroe solitario e senza speranza, firmando un romanzo coinvolgente e lontano da ogni possibile cliché.

Mario De Simone, San Giorgio a Cremano (NA), 1988. Laureato in Filologia Moderna, è giornalista ed editor.
Nel 2011 ha pubblicato la sua opera d’esordio, Non servono parole (Graus Editore).

scarica la copertina

 

0 Comments

Socialize

Comments are closed.