Al di là

14,00 IVA inclusa

Sull’aldilà, la soglia oltre la vita, molti artisti – nella letteratura dell’Otto-Novecento, ma anche nel cinema, hanno azzardato ipotesi e congetture, e molti protagonisti di romanzo (o di film) si sono cimentati, inoltrandosi con fiducia o sgomento in quell’ignoto guado.

35 disponibili

COD: 978-88-31383-08-0 Categoria: Tag: , Product ID: 2715

Descrizione

Sull’aldilà, la soglia oltre la vita, molti artisti – nella letteratura dell’Otto-Novecento, ma anche nel cinema, hanno azzardato ipotesi e congetture, e molti protagonisti di romanzo (o di film) si sono cimentati, inoltrandosi con fiducia o sgomento in quell’ignoto guado.

Ma anche il tragitto inverso, il ritorno degli estinti tra i vivi, come protagonisti di miracolose resurrezioni. Il libro di Antonio Di Grado ci offre una galleria di immagini, pagine e sequenze di artisti che va da Dostoevskij a Bergman, da Pirandello e Borgese a Dreyer e a Fellini, da Vittorini alla Ortese, a Sciascia e ad altri che scrutarono, “come in uno specchio”, in questo mondo intermedio, in questo viavai di transiti e ritorni.

Informazioni aggiuntive

Brand

ad est dell'equatore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Al di là”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *