dove le strade non hanno nome

12,00 IVA inclusa

Carmelino Ramalé ha 14 anni e una smisurata passione per i vulcani. È il figlio di don Vittorio, cuoco di uno dei ristoranti più noti di Napoli.

COD: 9788895797663 Categoria: Tag: Product ID: 1431

Descrizione

Carmelino Ramalé ha 14 anni e una smisurata passione per i vulcani. È il figlio di don Vittorio, cuoco di uno dei ristoranti più noti di Napoli. Gerri Ghibli ha una singolare ditta che si occupa di recapitare messaggi per conto di chi non se la sente di comunicare notizie di persona, fa dialogare il bene con il male, tiene contatti con “certa gente”, “certi amici”.  Carluccio Passamano si muove nel sottobosco dello spettacolo. Moderato Petrone per lavoro si traveste da pupazzo. Questi e altri personaggi, brandelli di un’umanità semidisperata, entrano in contatto tra loro nell’arco di una settimana del luglio del ‘93. Quella  che si conclude con lo storico concerto degli U2 al San Paolo di Napoli, città in ginocchio in quei giorni per gli scandali sul latte infetto, l’acqua corrente inquinata, la corruzione. E che immaginava di avere davanti a sé un’opportunità con le elezioni del novembre successivo, quelle del “Rinascimento napoletano”. La settimana degli eventi è ricostruita e narrata a ritroso. Il primo giorno, all’ultimo capitolo, spiegherà cause e motivi degli eventi raccontati e porterà tutti verso le strade che non hanno un nome. La metafora del tradimento del futuro di una città, ma pure il luogo da cui parte una dichiarazione d’amore e di speranza.

Informazioni aggiuntive

Brand

ad est dell'equatore

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “dove le strade non hanno nome”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *