delitto di una notte di mezza estate

10,00 IVA inclusa

Delitto di una notte di mezza estate è un giallo atipico. Non ci sono poliziotti, inchieste, analisi scientifiche. Il confine tra buoni e cattivi è labile, non c’è né consolazione né redenzione alla fine della storia.

ISBN: 9788899381127 Collana: Tag:

Sinossi

Luglio 1990: è la notte della semifinale Italia-Argentina. Al San Paolo si gioca per un posto nella finalissima di Roma. Da una parte un Paese che spinge la propria Nazionale verso la Coppa del Mondo, dall’altra una città divisa tra il proprio Idolo, Maradona, e la propria Patria, l’Italia.

Mentre tutti seguono i calci di rigore che stanno per decretare la finalista, Fabrizio Orlando, precario nella vita come nel giornalismo, viene spedito a Via Aniello Falcone dove è stata barbaramente uccisa una ragazza. Il giovane si troverà di fronte a un delitto insolito quanto efferato, a trame segrete più grandi di lui, a loschi personaggi coinvolti, a un rompicapo da cui è difficile venirne a capo.

Delitto di una notte di mezza estate è un giallo atipico. Non ci sono poliziotti, inchieste, analisi scientifiche. Il confine tra buoni e cattivi è labile, non c’è né consolazione né redenzione alla fine della storia.

Il protagonista vive in balia degli eventi. Si trasferisce a Londra per salvare la pelle ma, dopo oltre vent’anni, un uomo misterioso lo catapulterà di nuovo all’interno di quel meccanismo infernale. Fino al 12 marzo 2012: il giorno della rivelazione. Mentre il Napoli si gioca a Stamford Bridge il passaggio del turno in Champions League, Fabrizio conoscerà suo malgrado la verità. E i guai continueranno a rincorrerlo.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “delitto di una notte di mezza estate”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *