Le sei mosse del pettirosso

14,00 IVA inclusa

15 Agosto 1780. Nella notte, le acque di Sicilia vedono una barca portare in salvo “lu pittirussu”, pericoloso capobanda Trapanese, fino a poche ore prima destinato all’ergastolo nel carcere di Favignana.

COD: 9788899381134 Categoria: Tag: Product ID: 1373

Descrizione

15 Agosto 1780. Nella notte, le acque di Sicilia vedono una barca portare in salvo “lu pittirussu”, pericoloso capobanda Trapanese, fino a poche ore prima destinato all’ergastolo nel carcere di Favignana. La libertà gli arriva inattesa e a caro prezzo; dovrà rischiare la vita per realizzare il disegno di un uomo in cerca di vendetta: versare il sangue di molti per arrivare a quell’unico sangue che nessuno può versare senza un miracolo. Il Sangue di San Gennaro, nella Capitale del Regno. La fuga è solo la prima delle “sei mosse del pettirosso” che lo porteranno a partecipare, irriconoscibile, allo sfarzo della corte di Ferdinando IV di Borbone, amare una donna pericolosa, compiere ogni azione per recuperare le chiavi della cripta di San Gennaro, trafugarne il sangue e incrociare i suoi passi con i seguaci di San Sossio e la loro convinzione che non sia solo di San Gennaro il sangue nell’ampolla.

A reggere i destini di tutti è Tano Santoanastasi, l’insospettabile barbiere di Favignana; colui che a furia di alimentare le indiscrezioni e le maldicenze dei concittadini, conosce il potere delricatto.Sarannol’intelligenza e la caparbietà dell’ex Colonnello della Gendarmeria Borbonica Camillo Del Giudice a mettersi sulle tracce dell’assassino e inseguirlo, attraverso falsi misteri e vere magie, nel dedalo di vicoli della città di Napoli, lungo gli scogli della Gaiola, nelle pericolose gallerie di Trentaremi, fino alla cripta sconosciuta in
cui tutti gli attori si ritroveranno a giocare la scommessa del sangue versato.Ma di chi, questa volta?

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Le sei mosse del pettirosso”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *