La ferita

8,00 IVA inclusa

Si tratta di un’antologia di racconti, ognuno dei quali è dedicato alla memoria di una delle numerosissime vittime innocenti di camorra.

COD: 9788895797106 Categoria: Tag: Product ID: 1408

Descrizione

A cura di Mario Gelardi, “La Ferita”, più che un libro, è un vero e proprio documento. Si tratta di un’antologia di racconti, ognuno dei quali è dedicato alla memoria di una delle numerosissime vittime innocenti di camorra. Un modo non solo per tenere sempre desta la memoria, ma anche per lasciare una traccia concreta per chi è davvero stato una vittima della delinquenza organizzata. Abbiamo voluto ricordare alcune delle vittime innocenti di questa guerra quotidiana. Vittime che spesso e purtroppo diventano solo nomi in elenchi commemorativi. Come Attilio Romanò, Matilde Sorrentino, i ragazzi africani di Castel Volturno, Annalisa Durante, Simonetta Lamberti, Gigi Sequino e Paolo Castaldi, Silvia Ruotolo, Don Peppino Diana, Giancarlo Siani… “La Ferita” è un’opera struggente, commovente e tormentata in ogni sua singola lettera. I diritti d’autore del libro saranno devoluti alla cooperativa “Le Terre di Don Peppino Diana”. Roberto Saviano ha detto de “La Ferita”: «Avere parte. È quello che sento sempre di dover decidere. “La Ferita” in fondo è questo, è avere una parte. Don Peppino Diana diceva, non voglio sapere se Dio esiste o no, ma voglio sapere da che parte sta. Ecco, noi questo dobbiamo cercare di avere, avere parte. Tutto qui».

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La ferita”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *